Salta al Contenuto della Pagina
Testo: Visualizza Dimensione Caratteri Standard | Aumenta Dimensione Caratteri del 10% | Aumenta Dimensione Caratteri del 30% |    Contrasto: Visualizza la pagina ad alto contrasto |
Ricerca Avanzata | Oggi “ il 17 Settembre 2019
Ricerca nel Sito



Sei in: Home >> I Servizi “ 
Valuta questa pagina    Buona Sufficiente Incompleta

Versamenti con modello F24 TASI annualit 2016

Il versamento può essere eseguito con:

- modello "F24" ordinario disponibile presso le banche, Poste Italiane Spa e gli agenti della riscossione; 
- modello "F24" semplificato scaricabile dal sito dell' Agenzia delle Entrate.
Il versamento con il modello "F24" cartaceo è pagabile presso tutti gli sportelli postali, le banche convenzionate e gli sportelli degli agenti della riscossione (Equitalia).

L’Agenzia delle Entrate mette a disposizione il modello di versamento "F24 Web". Con questo servizio gratuito dell’Agenzia delle Entrate, i contribuenti previa registrazione compilano e trasmettono on line il modello di versamento F24.

Dal 1° ottobre 2014 i contribuenti titolari di partita IVA sono obbligati ad effettuare i pagamenti con F24 tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.

Il codice ente/codice Comune per Roncade è H523.

Per il versamento della TASI sono stati istituiti con la risoluzione n.46/E del 24/04/2014 dell'Agenzia delle Entrate i seguenti codici tributo
- 3958 TASI – Tributo per i servizi indivisibili su abitazione principale, comprese quelle assimilate per legge o per regolamento, e relative pertinenze;
- 3959 TASI – Tributo per i servizi indivisibili per i fabbricati ad uso strumentale;
- 3960 TASI – Tributo per i servizi indivisibili per le aree fabbricabili;
- 3961 TASI – Tributo per i servizi indivisibili per altri fabbricati.

IIl totale del versamento è arrotondato all’euro per difetto se la frazione è inferiore a 49 centesimi, ovvero per eccesso se superiore a detto importo.

In caso di ravvedimento operoso le sanzioni e gli interessi sono sommati all'imposta dovuta, utilizzando il codice tributo riferito all'oggetto dell'imposta che si intende regolarizzare (Risoluzione dell'Agenzia delle Entrate n. 35/E del 12/04/2012).

Collegandosi al portale IUC on line, il contribuente può calcolare l'imposta dovuta e stampare il modello di pagamento "F24" compilato in ogni sua parte.

Approfondimenti 
- Scheda informativa dell’Agenzia delle Entrate sui versamenti con F24. 



Ultima modifica: Luned, 19 Febbraio 2018 - ore 12:39


utenti on-line: 1 | pagine visitate: 0